Image Alt

eFlor

Lavanda Hidcote Blue

di Happy Plant

Caratteristiche
La Lavanda Angustifolia “Hidcote Blue” è una pianta perenne della famiglia delle Lamiaceae.
È una varietà di Lavanda con portamento eretto e compatto e può arrivare ad una altezza massima di circa 40/50cm. Dal fogliame persistente, di colore grigio argentato/verde. 
I fiori sono molto profumati, riuniti in una spiga compatta, e hanno un color blu-violetto.
La fioritura avviene a giugno/luglio e settembre, più fitta dal secondo anno di messa a dimora.
È una pianta che predilige terreni moderatamente fertili, sabbiosi e ben drenati, in posizione soleggiata

Di facile coltivazione, sopporta temperature invernali molto basse e temperature estive molto alte.
Se messa a dimora in piena terra, gli accostamenti preferiti sono con Sedum, Coreopsis, Dianthus, Helianthemum, Inula, Oenothera. È particolarmente bella davanti alle rose.
Va bene trapiantarla da marzo a ottobre/novembre in considerazione anche del clima della zona di messa a dimora.
Per avere un buon risultato bisogna considerare una densità di 4/5 piantine al m2.
È una pianta mellifera, attira cioè api e farfalle, e dà ottimi risultati anche in vaso.

Raccolta delle spighe
Bisogna raccogliere il gambo con la spiga all’inizio della fioritura. I mazzi devono essere fatti essiccare legati e appesi a testa in giù, in un luogo ventilato e buio per evitare che il sole faccia perdere il colore ai fiori. Una volta che i mazzi sono secchi, si taglia via il gambo e si conservano i fiori in sacchetti di carta o in tela leggera, perfetti anche per profumare la biancheria nei cassetti. I fiori freschi sono utilizzati per estrarre oli essenziali aromatici di altissima qualità. 

Uso in cucina
I fiori di questa varietà di Lavanda possono essere utilizzati freschi per aromatizzare confetture, marmellate  e gelatine profumate. Si possono preparare gelati, creme e dolci dall’aroma molto delicato. Ottimi anche in abbinamento al cioccolato. Da sola o associata agli agrumi, questa lavanda viene usata per preparare tisane calmanti e rilassanti.

Consigliata anche per insaporire il  risotto e le carni bianche.
Personalmente amo profumare lo zucchero che utilizzo nella preparazione di dolci e biscotti oppure la uso per aromatizzare il sale per dare vita al risotto alla lavanda (che dire..è  una bontà..delicatissimo e profumato).
Una bella soluzione anche per salare le carni bianche.

Proprietà 
Già dal XVIII secolo era classificata tra le piante utili per le malattie nervose.
Oggi viene usata prevalentemente per combattere il nervosismo, l’insonnia, il mal di testa causato da ansia e tensioni.
Allevia i dolori articolari e muscolari, le infezioni delle vie respiratorie, bronchite, sinusite, rinite, infezioni urinarie.
È riequilibrante, sedativa, eccellente per tutte le forme di ansia e tensione, perfetta per alleviare le sensazioni di panico e paura.

La tradizione popolare insegna che tenere una o più piante di lavanda sul balcone o in giardino porta pace e serenità, rilassa e ti riempie gli occhi di bellezza.

#lanaturanonsiferma #difendiamolabellezza
Segui Happy Plant su facebook e instagram

Segui eflor su facebook e instagram